Dalla Lombardia

31

mag

2018

Rinnovo cariche sociali 2018/2021

Confermato il Presidente Dario Beretta

Mercoledì 30 maggio presso la Sala Conferenze della Casa di Cura Villa Barbarano a Salò l'Assemblea regionale dei soci ha confermato per il triennio 2018/2021 Dario Beretta Presidente di Aiop Lombardia. La squadra della Presidenza è stata completata nominando Gabriele Pelissero Presidente Emerito con incarico ai rapporti nazionali e internazionali, e Michéle Quarenghi e Guerrino Nicchio in qualità di Vice Presidenti.

L'assemblea ha poi provveduto a nominare i componenti del Consiglio Direttivo regionale e i membri per il Consiglio Nazionale, questi ultimi nelle persone di Renato Cerioli, Carla Nanni e Livio Tronconi, oltre ai membri che entrano di diritto (Presidente e Vice Presidenti).

25

mag

2018

Michele Nicchio è nuovo Presidente Aiop Giovani

Michele Nicchio, vice presidente di Aiop Giovani Lombardia, è stato nominato presidente nazionale di Aiop Giovani per il triennio 2018 – 2021 al termine dell’Assemblea elettiva Aiop Giovani, che si è tenuta venerdì, 25 maggio scorso, a Roma. “É un onore aver meritato la fiducia che tanti amici e colleghi mi hanno accordato. Ed è anche una grande responsabilità guidare la sezione in un momento così delicato come quello che il nostro Servizio sanitario nazionale sta vivendo negli ultimi anni. L’obiettivo principale di questo triennio sarà quello di potenziare l’attività di comunicazione con gli strumenti social e digital tipici delle nostre generazioni, per fare più cultura sanitaria e per preservare un Sistema sanitario che sia universalistico e solidaristico. Per raggiungere questo obiettivo è necessario considerare la sanità non solo un costo da tagliare, bensì un investimento strategico per la crescita e il benessere del nostro Paese”.

24

apr

2018

Modello Lombardo 4.0

Convegno

Giovedì 10 maggio presso Lombardia Informatica a Milano si svolgerà il Convegno "Modello Lombardo 4.0: dal territorio agli ospedali". L'argomento centrale sarà la Riforma lombarda della cronicità che si appresta a passare alla seconda fase applicativa che coinvolge i vari attori del sistema formando una rete per un'assistenza integrata tra territorio ed ospedale, che vede l'apporto sia degli ospedali pubblici sia degli ospedali privati accreditati. Interverrà anche il Presidente Aiop Lombardia Dario Beretta sul ruolo dell'erogatore privato nella presa in carico.

12345678910Ultimo

Nazionale

3

mag

2018

Il futuro della sanità digitale secondo la Commissione europea

Communication on enabling the digital transformation of health and care in the Digital Single Market; empowering citizens and building a healthier society

Il 25 marzo 2018 è stata pubblicata la Comunicazione della Commissione al Parlamento ed al Consiglio europei in materia di e-Health, intitolata “Enabling the digital transformation of health and care in the Digital Single Market; empowering citizens and building a healthier society” (COM 2018-233final).
Nel contesto politico ed economico attuale, i sistemi sanitari, secondo la Commissione, devono essere ripensati in profondità per continuare a garantire la soddisfazione dei bisogni dei cittadini, in presenza di un aumento costante della spesa sanitaria. Le soluzioni informatiche per l’assistenza, se progettate ed attuate in maniera cost-effective, possono rivoluzionare il modo in cui i servizi sanitari sono erogati ai pazienti. La sanità digitale può agevolare le riforme dei sistemi sanitari e la loro transizione a nuovi modelli, favorendo la continuità delle cure, anche attraverso le frontiere, diffondendo le conoscenze scientifiche, rendendo possibile un miglior uso dei dati nella ricerca e nell’innovazione.

26

apr

2018

Aiop entra a far parte del Cluster Alisei

Parte la collaborazione con Advance Life Science in Italy per la condivisione di best practice italiane ed europee

L’Aiop, a seguito di domanda di adesione presentata il 7 febbraio e approvata il 17 aprile scorso, è entrata a far parte del Cluster Tecnologico Nazionale Alisei- Scienze della Vita. Nell'ambito del gruppo di lavoro, l'Aiop collaborerà alla Commissione direttiva delle Associazioni imprenditoriali, presieduta da Eugenio Aringhieri (CEO del gruppo Dompè).

L’Alisei (Advance Life Science in Italy), presieduto da Diana Bracco (Presidente e Amministratore Delegato del gruppo Bracco), è il Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita, il cui obbiettivo è quello di promuovere l’interazione tra il sistema della ricerca, il tessuto imprenditoriale e produttivo e le istituzioni pubbliche nel settore della salute, che è un ambito strategico nel tessuto nazionale.

18

apr

2018

Difendiamo la libertà di scelta del cittadino

Editoriale del Presidente nazionale, Gabriele Pelissero

Mentre la nostra Associazione è concentrata sulla prossima tornata elettorale interna, sia nazionale che regionale (ed è giusto dedicare attenzione e passione alla nostra vita associativa), non mancano purtroppo insidie continue dall'esterno.
L'attività del Parlamento è ferma, e quella del Governo è ridotta all'ordinaria amministrazione (ma cosa significa veramente questa espressione?), ma la Conferenza Stato-Regioni è a lavoro.

29

mar

2018

La scomparsa del Presidente Gustavo Sciachì

Presidente nazionale Aiop dal 1985 al 2000

Lo scorso 25 marzo si è spento l’avvocato Gustavo Sciachì, presidente nazionale Aiop dal 1985 al 2000. Un lungo tratto di strada che rende evidente la grande stima e la fiducia che l’Associazione ha risposto nella sua persona. La sua presidenza ha attraversato il tratto più lungo dei 50 anni della storia dell’Aiop, incidendo profondamente sullo sviluppo dell’Associazione, portandola ad acquisire soprattutto maggiore credibilità e forza nel confronto con le istituzioni regionali e nazionali.

22

mar

2018

Vietato curarsi negli ospedali migliori

Intervista al Presidente nazionale, Gabriele Pelissero, pubblicata su Il Giornale

«Stiamo scivolando verso una situazione inaccettabile - lancia l'allarme Gabriele Pelissero, presidente dell'Aiop -. Invece di migliorare il livello medio nelle regioni che più zoppicano, si vogliono introdurre filtri e blocchi contro le realtà all' avanguardia. E in questo modo, senza che l' opinione pubblica sia stata informata, si toglierà a migliaia di pazienti il potere di scegliere i centri più evoluti. Penso alle migliaia di persone che oggi puntano a Nord per farsi impiantare una protesi all' anca o al ginocchio».

RSS
12345678910Ultimo