Dalla Lombardia

10

ott

2017

Nuove tecnologie nella riabilitazione neuropsicologica

Primo convegno Arsop Psicologi

Giovedì 19 ottobre 2017 alle ore 14.00 presso l'Aula San Raffaele dell'Irccs Ospedale San Raffaele di Milano si svolgerà il primo convegno nazionale Arsop Psicologi dal titolo "Le nuove tecnologie nella riabilitazione neuropsicologica". Oltre al Presidente Arsop Sandro Iannaccone che aprirà i lavori del workshop, interverranno Jubin Abutalebi e Gabriele Baud Bovy della Facoltà di Psicologia, Università Vita-Salute San Raffaele; Maria Cotelli dell'Irccs Centro San Giovanni Di Dio - Fatebenefratelli di Brescia; Margherita Bechi, Federica Alemanno e Elise Houdayer dell'Irccs Ospedale San Raffaele; Paola Ortelli - Ospedale Classificato Moriggia Pelascini, Gravedona; Marco Sandrini della Casa di Cura Privata del Policlinico di Milano.

29

set

2017

Cartella tecnica radiologica

Istituto Clinico Mater Domini

L’Activities Report (Cartella Tecnica Radiologica) è uno strumento attualmente in uso in Humanitas Mater Domini dai tecnici sanitari di radiologia medica, e rappresenta una novità in ambito radiologico. L’attuale versione dell’Activities Report è stata approvata dal Comitato Centrale della Federazione Nazionale dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica “come strumento da utilizzarsi su territorio nazionale”.

26

set

2017

Corso Ecm Neurologia e Neuropsicologia

Casa di Cura Villa Esperia

Sabato 7 ottobre si svolgerà un corso Ecm presso la Casa di Cura Villa Esperia a Godiasco Salice Terme (Pavia) dal titolo "Neurologia e Neuropsicologia: tra diagnosi e riabilitazione". Il corso è rivolto alla figura professionale del Medico Chirurgo (discipline: Neurologia, Medicina Generale) e dello Psicologo (discipline: Psicologia, Psicoterapia) e darà diritto a 6 crediti formativi.
12345678910Ultimo

Nazionale

15

dic

2016

Riconfermato il ministro Lorenzin. Arriva anche il plauso dell'Aiop

"Vivissime felicitazioni al ministro Beatrice Lorenzin per la meritata conferma al vertice della sanità italiana, a cui uniamo i più sinceri auguri per la prosecuzione degli importanti impegni e per il rinnovamento e il rilancio dell'intero Ssn". Ha così commentato in una nota Gabriele Pelissero, presidente nazionale Aiop. "Un rilancio del Ssn nel quale gli operatori di diritto privato si riconoscono e - conclude Pelissero - intendono collaborare per una sempre maggiore efficacia ed efficienza, anche tramite la realizzazione di un sistema pluralistico che confermi in pieno la libertà di scelta del cittadino".

7

dic

2016

Stop all'emorragia di risorse in sanità

Commento del Presidente Pelissero sull'esito del referendum costituzionale

L'esito del referendum sulla riforma costituzionale "va letto e considerato per quello che giustamente è: l'espressione del popolo, che in ultima istanza ha il diritto di decidere su queste cose. Quello che noi speriamo e chiediamo fortemente è che comunque, non venga meno un'attività di governo nazionale sui grandi temi della sanità".

7

dic

2016

Per i malati cronici arriva il tutor

Per l'Aiop li gestisca lo specialista

Gabriele Pelissero, presidente dell'Aiop, sottolinea che loro sono "pronti, se ci sono le risorse economiche", e propone un sistema di presa in carico "dall'alto", cioè "dallo specialista" che a suo avviso è il candidato ideale ad assumersi "la responsabilità medica. In un paio di mesi si può organizzare un progetto su quattro aree - cardiopatie, patologie respiratorie, dismetaboliche e oncologiche - e partire in estate".

1

dic

2016

L'Aiop interviene al Forum Risk Management

Pubblico e privato in sanità: la sfida dell’efficienza e della sostenibilità

Nell’ambito dell’XI Forum Risk Management, l’AIOP ha animato una sessione di studio dal titolo “Pubblico e privato in sanità: la sfida dell’efficienza e della sostenibilità”, moderata da Francesco Matera, Presidente Aiop Toscana, e da Monica Piovi, Direttore Generale Assessorato alla Sanità della Regione Toscana.

24

nov

2016

Diario di bordo

Calma apparente

Se fosse per il diario di bordo di una nave parleremmo di "calma apparente". La situazione politica nazionale é attualmente condizionata, come tutti sanno, dall’esito del referendum del prossimo 4 dicembre. Al di là dei temi specifici del quesito posto nella scheda referendaria, ci avviciniamo alla data in una atmosfera da "resa dei conti" nella lotta di potere, il cui esito determinerà le dinamiche politiche dei prossimi mesi, sanità inclusa.
RSS
Primo234567891011Ultimo